Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Palermo: “Non ti do più soldi”, lite tra ex coniugi finisce a coltellate

Arrestato un uomo per il tentato omicidio della ex moglie avvenuto nell'abitazione di lei in corso dei Mille. Provvidenziale intervento dei carabinieri
Di Redazione

Separati da venti anni, lei le chiede ancora soldi e lui va a casa di lei e dopo una lite l'accoltella. Tutto è accaduto ieri sera in Corso dei Mille a Palermo. Provvidenziale l'intervento dei carabinieri che hanno poi arrestato per tentato omicidio Vincenzo Lombardo di 67 anni, pensionato, incensurato. La donna ha raccontato ai Carabinieri di essere stata accoltellata dall'ex marito, mentre l'uomo ha invece raccontato che alla base della lite c'erano le continue richieste di denaro da parte della ex moglie. Lombardo al culmine della lite ha accoltellato la donna Rosaria Cracolici di 57 anni, con numerosi fendenti alla gola e al volto. La donna si è salvata colpendo il marito con i cocci di un vaso in ceramica rotto a seguito della lite, riuscendo a divincolarsi e a darsi alla fuga da un balconcino posto al piano rialzato dell'appartamento dove è stata poi soccorsa dai vicini. La donna è stata ricoverata all'Ospedale Civico di Palermo in osservazione, mentre l'uomo è stato medicato al Policlinico. Poi è stato trasferito al Pagliarelli” in attesa dell'udienza di convalida. Sequestrato anche il coltello utilizzato da Lombardo nel corso della lite ed altri reperti presenti sulla scena del crimine. Indagini in corso.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: