home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Il progetto su Gibellina alla Biennale di Architettura di Venezia

Il lavoro dal titolo "Coltivare il futuro" di tre giovani architetti palermitani, Marco Alesi, Cristina Calì e Alberto Cusumano, ospitata all'interno della sezione Arcipelago Italia

Il progetto su Gibellina alla Biennale di Architettura di Venezia

Punta su Gibellina, e precisamente sul teatro di Pietro Consagra, il progetto sperimentale Coltivare il futuro di Marco Alesi, Cristina Calì e Alberto Cusumano, titolari dello studio di architettura AM3 di Palermo, che in collaborazione con Vincenzo Messina e il supporto dell'Università di Palermo - Prof. Maurizio Carta e dell'artista Giuseppe Zummo, verrà ospitato all'interno della sezione Arcipelago Italia (curata da Mario Cucinella) della 16esima Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia 2018. La Biennale, che quest'anno ha come titolo Freespace, si inaugurerà sabato e chiuderà i battenti il 25 novembre.

Arcipelago Italia racchiude cinque progetti legati ad altrettanti territori: la Sicilia è presente con la Valle del Belìce e Gibellina in particolare, gli altri progetti coinvolgono la Barbagia, Matera, il Cratere e Camerino.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa