Notizie locali
Pubblicità
Trapani candidata a capitale della cultura 2022

Archivio

Trapani candidata a capitale della cultura 2022

Di Redazione

Trapani - L’associazione Movimento 5 Stelle Sicilia esprime grande soddisfazione per la candidatura di Trapani a capitale della cultura 2022 e sosterrà la città con una donazione di 25 mila euro, frutto del taglio degli stipendi dei deputati del gruppo M5S Ars, per la realizzazione di progetti culturali. Stessa donazione anche per le altre città che erano in lizza, per un totale di 100 mila euro.

Pubblicità

«Abbiamo creduto sulla candidatura di Trapani fin dall’inizio - spiegano i deputati - e speriamo che questo riconoscimento possa essere un atto concreto che dovrà necessariamente coincidere con la ripresa economica, il ritorno dei turisti e la fruizione della città dopo la pandemia che stiamo vivendo. La stessa cifra di 25 mila euro verrà da noi consegnata a ognuna delle tre città siciliane che si erano candidate, ma che non sono rientrate fra le dieci selezionate. Questo è anche il motivo che ci ha portato a confermare la nostra donazione complessiva di 100 mila euro». «Ad oggi purtroppo - sottolineano i portavoce M5S - registriamo la totale assenza della Regione Siciliana. Speriamo, però, che almeno adesso qualcuno informi il presidente Musumeci che la Sicilia, grazie alla città di Trapani è in finale e che, forse, è arrivato il momento di contribuire adeguatamente alla scommessa dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giacomo Tranchida, accanto evidentemente allo stesso Movimento 5 Stelle Sicilia. La prossima settimana saremo proprio a Trapani dove, insieme all’amministrazione e alle nostre portavoci in consiglio comunale Francesca Trapani e Chiara Cavallino faremo un sopralluogo per conoscere i luoghi che la città intende valorizzare». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: