Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Lirico Cagliari, a Ny Campana Sommersa

Di Redazione

NEW YORK, 01 APR - Era il 1929 quando La Campana Sommersa di Ottorino Respighi fece la sua ultima apparizione sul palcoscenico di New York. Ora, dopo 90 anni, e' il Teatro Lirico di Cagliari, in collaborazione con la New York City Opera, a riportarla in America. Un ritorno a cui la platea ha riservato "un'accoglienza straordinaria", come spiega all'ANSA il sovrintendente Claudio Orazi. "È stato un vero successo - afferma dopo la prima al Rose Theater del Lincoln Center - Dieci minuti di applausi e ovazioni per tutti. C'è molto entusiasmo e curiosità tra il pubblico e la stampa americana presente in sala". "Siamo fieri di rappresentare la creatività italiana attraverso la musica di Respighi e la capacità di trasformare la cultura in impresa produttiva", precisa Orazi, sottolineando che si tratta di "un nuovo inizio per radici culturali comuni tra Italia e Stati Uniti". L'opera in quattro atti di Respighi su libretto di Claudio Guastalla, va in scena sino al 5 aprile, con la regia di Pier Francesco Maestrini

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: