Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Sfida all'ultimo libro, un progetto per divertirsi leggendo

Il Covid ha fermato e cambiato tante cose ma non l’entusiasmo e la voglia di fare di un gruppo di mamme che ha proposto nella scuola frequentata dai propri figli un originale progetto di promozione della lettura: una sfida all'ultimo libro!

Di Bianca Caccamese

Il Covid ha fermato e cambiato tante cose ma non l’entusiasmo e la voglia di fare di un gruppo di mamme che ha proposto nella scuola frequentata dai propri figli un originale progetto di promozione della lettura: una sfida all'ultimo libro!

Pubblicità

La scuola interessata è la Dante Alighieri di Catania e il progetto si chiama “Sfida all’ultimo libro”, nato dal desiderio di dare continuità alle attività di promozione della lettura avviate durante il corso di studi alla scuola primaria e dall'esigenza di creare occasioni di incontro tra i ragazzi. Il progetto si è posto l’obiettivo, partendo dal contesto scolastico e grazie all’utilizzo di metodi ludici, di portare i ragazzi a ritrovare - e, in alcuni casi, a scoprire - il piacere della lettura e dei mondi che essa può rivelare.

Le mamme ideatrici, che sono state riconosciute all’interno della scuola come Comitato Lettura, hanno progettato un percorso che ha visto i ragazzi delle prime classi partecipanti (cinque su dieci) leggere alcuni libri e inventare delle prove sulle quali sfidarsi. Il progetto “Sfida all’ultimo libro” si è basato sulla stretta collaborazione tra il Comitato Lettura, che ha condotto gli incontri di lettura (on line) pomeridiani, e le docenti di italiano che hanno svolto le letture in classe durante le ore di lezione e supportato i ragazzi nella stesura delle prove sulle quali sfidare gli avversari delle altre squadre. La disponibilità della Dirigente Scolastica ad accogliere il progetto, insieme alla preziosa cooperazione tra mamme volenterose e docenti illuminate, ha permesso di realizzare anche in questo difficile anno scolastico, un'attività importante, dimostrando che, anche tra le spine, possono fiorire cose belle. 

La sfida finale si terrà a scuola, nel rispetto delle norme anti-Covid vigenti, giovedì 3 giugno e a colpi di anagrammi da risolvere, quiz e cruciverba letterari, decreterà la squadra vincitrice di questa prima edizione. Prima e sicuramente non ultima, perché è già stata un successo e vedrà l’anno prossimo una seconda edizione.

Intanto: vinca chi legge di più!

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA