home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Nominati i commissari liquidatori della società che controlla l'aeroporto di Comiso

Il tribunale di Catania ha nominato i tre liquidatori di Intersac, la società partecipata che detiene il 65% di Soaco

Comiso a gonfie vele, ma il futuro è da decifrare

RAGUSA - Il tribunale di Catania ha nominato i tre liquidatori di Intersac, la società partecipata che detiene il 65% di Soaco, società di gestione dell’aeroporto di Comiso. Sono l’avvocato Salvatore Nicolosi che svolge le funzioni di presidente nonché i commercialisti Giuseppe Daniele e Alberto Leone. Una volta nominati i liquidatori, la Soaco ha convocato l’assemblea dei soci per il 4 aprile per procedere al piano di ristrutturazione finanziario per portare in pareggio la società nel 2020.

La decisione di Ies (Iniziative editoriali siciliane), la società che fa capo alla famiglia dell’editore catanese Mario Ciancio, proprietaria del 40% di Intersac, di non rifinanziare la società ha determinato la presentazione dei libri contabili in tribunale e quindi la nomina dei tre liquidatori chiamati ora ad approvare il nuovo piano per salvare la società di gestione dell’aeroporto di Comiso. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa