home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Ilva: Di Maio, gara è stato un pasticcio

Avvieremo indagine, consapevole che tempo è poco

Ilva: Di Maio, gara è stato un pasticcio

ROMA, 20 LUG - Nella procedura di gara per la cessione di Ilva "è stato leso il principio di concorrenza": "La procedura è stato un pasticcio, le regole del gioco sono state cambiate in corsa". Così Luigi Di Maio riferendo alla Camera sulla risposta dell'Autorità Anticorruzione sulle criticità della gara. "Se la procedura fosse stata corretta, ha detto; "Ci sarebbero state molte più offerte e tutte migliori anche quella di Arcelor". Di Maio, pur consapevole che "il tempo è poco" ha annunciato l'avvio di una procedura di accertamento sulla gara per capire "chi non ha sorvegliato". "Chiederò chiarimenti ai Commissari, avvierò un'indagine interna al ministero e chiederò un parere all'Avvocatura dello Stato" ha detto definendo "inspiegabile il comportamento tenuto dal Mise''. I rilievi dall'Anac - ha detto - "sono gravissimi" "L'offerta di AcciaItalia era la migliore, ma nel bando metà del punteggio era dato al prezzo" e non al piano ambientale e alla salute "Per questo è stata scelta Arcelor".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa