home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

BERLINO

Dieselgate, al via processo Volkswagen

Querelanti chiedono 9 mld, non ha avvertito. Giudice frena

Dieselgate, al via processo Volkswagen

BERLINO, 10 SET - È partito oggi a Braunschweig, in Germania, il processo a Volkswagen, per il dieselgate: un procedimento giudiziario che al colosso dell'auto tedesca potrebbe costare fino a 9 miliardi di euro, per non aver informato in tempo i mercati sulla truffa commessa truccando i motori diesel, per barare sui dati sulle emissioni dei gas di scarico. Ma le prime battute del processo hanno incoraggiato la compagnia: se l'avvocato dei querelanti afferma che già nel giugno 2008 il colosso di Wolfsburg avrebbe dovuto ammettere di non dominare la tecnologia delle emissioni sul diesel, il giudice che presiede il processo ha invece avvertito che la rivendicazione potrebbe essere prescritta per il periodo di tempo che va fino a metà del 2012.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa