home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

MILANO

Borsa Milano chiude in rosso (-0,9%)

Sale Saipem, crolla Carige (-10,7%). Giù anche Fincantieri

Borsa Milano chiude in rosso (-0,9%)

MILANO, 24 SET - La crisi commerciale fra Stati Uniti e Cina, con la nuova tranche di dazi, ha pesato sulle Borse europee, tutte in rosso. Piazza Affari è stata la peggiore: ha perso lo 0,91% nei giorni in cui il governo lima la nota di aggiornamento al Def. Lo spread tra Btp e Bund ha chiuso in salita a 242,9 punti, dopo aver aperto a 239. Il rendimento del decennale del Tesoro è salito al 2,94%. Sotto pressione il comparto banche (-1,1%), con Intesa che ha ceduto il 2,1% e Unicredit lo 0,8%. L'euro in giornata ha superato l'1,18, dopo che il presidente della Bce, Mario Draghi, ha detto di vedere "una ripresa relativamente vigorosa dell'inflazione core". A Milano è crollata Carige (-10,7%), sui timori di un nuovo aumento di capitale, malgrado il management si sia "impegnato a garantire il puntuale rispetto dei requisiti patrimoniali". L'aumento del costo del petrolio ha spinto Saipem (+3,6%). Nel giorno del cda, Tim ha perso l'1,4%. Male Fincantieri (-3,6%), mentre si discute sulla ricostruzione del ponte di Genova.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa