home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

MILANO

Manovra: gestore, rischio Italia c'è

'Ue potrebbe lasciare fare a mercati, nessun governo resiste'

Manovra: gestore, rischio Italia c'è

MILANO, 20 NOV - "Il 'rischio Italia' nel lungo periodo, cioè uno scenario di tipo greco, non c'è perché l'Europa non potrebbe permetterselo, ma nel breve periodo il rischio Italia c'è". E' l'analisi di Andrea Carzana, gestore azionario Europa di Columbia Threadneedle Investments. "L'Ue con le armi spuntate del procedimento di infrazione potrebbe avere la tentazione di lasciare fare ai mercati, che possono portare i rendimenti dei Btp e lo spread alle stelle: nessun governo negli ultimi 50 anni è sopravvissuto" a una simile situazione "con le banche che vanno giù", aggiunge Carzana partecipando all''Outlook 2019' del gruppo di global asset management statunitense. Un'ipotesi per arginare un'eventuale forte crisi sull'Italia o un rallentamento dell'economia viene individuata negli interventi della Bce: il quantitative easing in esaurimento viene considerato uno strumento non selettivo, mentre non si esclude un proseguimento del piano di rifinanziamento a lungo termine Long term refinancing operation (Ltro).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa