Notizie locali
Pubblicità

Economia

Ora legale dal 31 marzo (e potrebbe essere l'ultima volta)

Di Redazione

Domenica 31 marzo scatterà, forse per l’ultima volta, l’ora legale. Alle 2,00 di domenica 31 marzo dovremo un’ora avanti le lancette passando direttamente alle 3,00.

Pubblicità

Potrebbe però essere l’ultima volta perché in Europa si sta discutendo seriamente dell’abolizione dell’ora legale. Una delle proposte è quella di lasciare la possibilità ad ogni Stato dell’Ue di scegliere se continuare ad usufruire dell'ora solare o di quella legale. In Italia il vantaggio derivante dal cambio dell’ora è rilevante sia dal punto di vista economico perché ci sarebbero più ore di luce solare e quindi meno consumi elettrici per l'illuminazione ma anche per l’ambiente. Secondo i dati Terna (gestore dei servizi elettrici), dal 2004 al 2018, il minor consumo di elettricità in Italia dovuto all'ora legale è stato di 9,1 miliardi di kilowattora (che è l’equivalente dell’energia consumata in Sardegna in un anno) con la possibilità di risparmiare 1,5 miliardi di euro. C’è anche una minore emissioni di CO2.

L'ora legale entrerà in vigore domenica 31 marzo e terminerà domenica 27 ottobre 2019.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: