Notizie locali
Pubblicità
La Bcc Toniolo di San Cataldo incorporerà le banche di credito cooperativo

Economia

Banche, la Bcc Toniolo di San Cataldo incorpora tre istituti in Sicilia

Di Redazione

ROMA - La Bcc Toniolo di San Cataldo incorpora le banche di credito cooperativo Don Stella di Resuttano e San Giuseppe di Mussomeli, nel Nisseno, e la Bcc di San Biagio Platani nell’Agrigentino. Lo ha confermato il presidente dell’istituto di San Cataldo, Salvatore Saporito. Il progetto di fusione è già stato approvato dalla Bce e dalle rispettive assemblee e diventerà operativo dal primo ottobre prossimo.

Pubblicità

Le tre banche portano in dote 10 sportelli che si aggiungeranno ai 22 che vanta la Toniolo. I dipendenti diventeranno 180.

«L'aggregazione consente a questa banca di essere riferimento nel territorio - spiega il presidente della Toniolo, Salvatore Saporito, che è anche vicepresidente Iccrea - , potrà rappresentare un intermediario creditizio efficiente, potenzialmente aggregante per future operazioni nell’ambito del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea. Saremo presenti capillarmente in 135 comuni dell’isola, cercando di offrire un ottimo servizio ai nostri clienti»

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA