Notizie locali
Pubblicità

Economia

Sciopero del pubblico impiego, in Sicilia sit-in davanti le Prefetture

Di Redazione

PALERMO - Sciopero del pubblico impiego in tutta Italia sotto lo slogan lanciato dai sindacati, «Rinnoviamo la PA», che chiedono al governo più sicurezza, assunzioni e contratti per rinnovare la pubblica amministrazione, fortemente provata dalla gestione della terribile emergenza sanitaria che il Paese sta vivendo.

Pubblicità

In tutta la Sicilia, coinvolti oltre 100 mila lavoratori. A Palermo l’appuntamento per il sit in di protesta organizzato da Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl e Uil Pa è previsto dalle 10 alle 13 in via Cavour, davanti alla Prefettura.

Presidi sono stati organizzati, sempre dalle 10 alle 13, in tutti i capoluoghi di provincia dell’Isola, davanti alle prefetture.

Lo sciopero nazionale dei comparti e delle aree pubbliche di sanità, trasporti, funzioni centrali e funzioni locali coinvolgerà anche i lavoratori che non potranno scendere in piazza: negli uffici, durante i turni di lavoro, tutti coloro i quali vorranno segnalare la loro adesione alla protesta potranno indossare uno degli adesivi forniti dai sindacati della Funzione pubblica, dicono i sindacati. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA