Notizie locali
Pubblicità

Economia

Concessioni e turismo balneare: in Sicilia tavolo Regione-associazioni

Di Redazione

PALERMO - Si insedierà il 7 giugno il nuovo tavolo permanente sui temi del demanio e del turismo balneare tra assessorato regionale del Territorio e Ambiente e associazioni di settore. L'annuncio è stato dato al termine dell’incontro a Palazzo Orléans tra l'assessore regionale Toto Cordaro e Fiba Confesercenti, Sib Confcommercio, Assobalneari Confindustria Sicilia, Cna Balneari Sicilia e Oasi Confartigianato.

Pubblicità

L’invito era partito a metà aprile dalle associazioni che, preoccupate dagli effetti della pandemia sulla prossima stagione, avevano consegnato un documento programmatico con i nodi fondamentali da affrontare. Il governo Musumeci ha così deciso di costituire un tavolo tecnico permanente per affrontare tutte le criticità sul tappeto: dall’iter già avviato per il mantenimento in vita delle concessioni demaniali marittime fino al 2033 ai provvedimenti inseriti nella Finanziaria del 2021.

"Stiamo lavorando per semplificare e armonizzare le regole che disciplinano le concessioni demaniali - sottolinea Cordaro - Sono convinto che un tavolo permanente di raccordo con chi rappresenta le imprese balneari può essere lo strumento giusto per fare prima e meglio. Dalla pandemia e dai suoi effetti nefasti per l’economia si può uscire solo attraverso una sana concertazione con le parti sociali".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA