home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Enna, differenziata: l'8 gennaio parte servizio in tutta la città

Una scelta precisa, e condivisa con associazioni di categoria, per evitare confusione nei giorni in cui la produzione di rifiuti è incontrollata

Enna, differenziata: l'8 gennaio parte servizio in tutta la città

Enna - Lunedì 8 gennaio. E' questa la data ufficiale scelta dalla società comunale “EcoEnnaServizi” per l'inizio della raccolta differenziata in città. Si tratta di un nuovo inizio dopo i tentativi andati a vuoto in passato a causa del disastro dell'Ato “EnnaEuno”. Dopo aver provato a Pergusa in passato, nel dicembre 2015 ci fu un primo inizio trovando anche una buona risposta da parte dei cittadini, ma con il passare del tempo e con l'aumento dei guai per l'Ato la differenziata fu man mano abbandonata. Oggi però sembrano esserci le condizioni per ottenere dei risultati. Si inizia, così, lunedì 8 a termine delle festività natalizie, una scelta precisa, e condivisa con associazioni di categoria, per evitare confusione nei giorni in cui la produzione di rifiuti è incontrollata.

Si partirà con il porta a porta a Enna alta e Pergusa dove l'esperienza è già stata sperimentata, mentre in una seconda fase, che dovrebbe essere fine gennaio, la differenziata si estenderà anche ad Enna bassa. Si attende infatti l'arrivo dei mastelli riservati ai palazzi che nella parte bassa della città sono in netta maggioranza rispetto alle singole abitazioni. Già da oltre un mese nella sede della società comunale dei rifiuti, in via Pergusa, si stanno consegnando i mastelli per l'umido e sono forniti di un codice identificativo abbinato all'utente. Venerdì invece è previsto l'arrivo dei mastelli per la carta e saranno consegnati a partire dalla prossima settimana. I dipendenti della “EcoEnnaServizi” sono in giro per la città per consegnare alle utenze non domestiche i sacchetti specifici per le diverse tipologie di rifiuti. Chi non li ha ancora avuti, fanno sapere dalla società comunale, può ritirarli in via Pergusa. La stessa cosa vale per le utenze private perchè sono ancora parecchi gli utenti che devono ritirare sia i mastelli per l'umido (che vengono dati in comodato d'uso) che i sacchetti. L'obiettivo è quello di mettere tutti nelle condizioni giuste per iniziare senza intoppi lunedì 8 gennaio. Un primo risultato il nuovo servizio lo sta già portando ed è relativo allo spazzamento delle strade che appaiono più pulite anche se serve un maggiore impegno dei cittadini. Per quel che riguarda la differenziata tra le richieste avanzate dagli ennesi c'è quella anticipare la raccolta dei sacchetti nelle prime ore del giorno evitando di lasciarli a lungo esposti anche per una questione di decoro.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa