home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Maltratta la compagna che vuole lasciarlo: arrestato a Enna

Vincenzo Bellanti,57 anni, deteneva illegalmente in casa anche armi e munizioni

Maltratta la compagna che vuole lasciarlo: arrestato a Enna

ENNA - La Squadra Mobile di Enna ha arrestato in flagranza di reato Vincenzo Bellanti,57 anni, per detenzione illegale di armi e munizionamento, porto in luogo pubblico di arma da punta e taglio nonchè maltrattamenti in famiglia e violenza privata ai danni di una donna Barrafranca. Nel pomeriggio di ieri era pervenuta alla polizia la segnalazione che una donna veniva sottoposta a maltrattamenti e segregata dal convivente. In breve gli agenti hanno rintracciato l’uomo e lo hanno trovato a bordo di una vettura priva di assicurazione. Sottoposto a perquisizione, Bellanti è stato anche trovato in possesso di un coltello a serramanico ed una catena in metallo. Nel corso della successiva perquisizione dell’abitazione dell’uomo gli agenti hanno rinvenuto un fucile calibro 22, proiettili e un caricatore detenuti illegalmente. La donna, interrogata in questura, ha raccontato che dopo un periodo di convivenza, a causa delle continue liti, aveva maturato l’intenzione a volersi allontanare dall’uomo, che invece, la tratteneva contro la sua volontà, arrivando persino a toglierle le chiavi dell’auto. Bellanti è stato posto agli arresti domiciliari.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa