Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, il dg dell'Asp di Enna “congela” le dimissioni

Enna

Coronavirus, il dg dell'Asp di Enna “congela” le dimissioni

Di Redazione

PALERMO - Il direttore generale dell’Azienda sanitaria provinciale di Enna, Francesco Iudica, che oggi aveva lasciato il suo incarico, congela le proprie dimissioni. In una lettera inviata all’assessore regionale alla Sanità, Ruggero Razza, che nel pomeriggio lo aveva invitato a restare al suo posto, il manager spiega che aspetterà «le risultanze della Commissione d’inchiesta», voluta dallo stesso esponente del Governo Musumeci per far luce su quanto successo in provincia di Enna e all’esito della commissione «conformerò le mie decisioni».

Pubblicità

Nella lettera inviata a Razza Iudica spiega di aver rassegnato le dimissioni per «senso di dovere», per «rispettare la libertà di azione delle due commissioni», ma soprattutto per «tutelare la dignità dei ragazzi che lavorano in Asp e che per me sono stati maestri di dedizione».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA