Notizie locali
Pubblicità
Agira, mette piastrelle artistiche sui muri per abbellire il quartiere: denunciata

Enna

Agira, mette piastrelle artistiche sui muri per abbellire il quartiere: denunciata

Di Redazione

Denunciata per avere abbellito con piccole mattonelle di ceramica alcune facciate dell’antico quartiere Santa Maria, ad Agira nell'Ennese dove si è trasferita da Parigi acquistando una abitazione che ha ristrutturato nel rispetto di stili e materiali. I vigili urbani hanno proceduto alla sua identificazione dopo un esposto contro l’iniziativa, senza che le sia stata comunicata l’ipotesi di reato sollevata.

Pubblicità

Lei è Maitea Moraglia, 41 anni, che vive con la famiglia nel quartiere  dove ha collocato una serie di piastrelle in ceramica “plaques” che inneggiano al buon umore e alla vita. Il progetto è nato durante la pandemia, quando Maitea, sposata e madre di una ragazzina, è rimasta bloccata nella sua casa in costruzione ad Agira.

«Ho pensato che necessitava un po’ di colore – dice Maitea – così ho cominciato a creare queste mattonelle e le ho attaccate nei muri del quartiere. Non pensavo di avere commesso un reato, anzi molti hanno apprezzato».

L’artista parigina, che la scorsa estate si è sposata “virtualmente” con il marito Raphael, con una cerimonia sul web e un format nuovo messo a punto dalla coppia, vuole contribuire al rilancio di Agira e di quel quartiere dove sorge il “paese albergo”.

«Voglio aprire un Artist run space, un centro d’arte – spiega - e un caffè letterario per convogliare gli artisti che hanno voglia di creare in questo angolo del mondo. Mi spiace molto quello che è accaduto. Io qua mi trovo bene e sono tra i soci fondatori di un collettivo d’arte che si chiama Agire che ha già messo in campo tanti progetti. Se le mie plaques danno fastidio sono pronta a rimuoverle».

Maitea e Raphael 4 anni fa, durante un viaggio in Sicilia, avevano visitato Agira e dopo avere passato qualche
giorno in una camera del Paese albergo che domina la valle con i due laghi, il Pozzillo e la diga Sciaguana, hanno deciso di cambiare vita e acquistare una vecchia casa che stanno restaurando.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA