home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Ue apre procedura contro Italia su norme radioprotezione

Ue apre procedura contro Italia su norme radioprotezione

BRUXELLES - La Commissione europea ha decisodi avviare formalmente una procedura d'infrazione (inviando una lettera di messa in mora) contro Italia, Cipro, Finlandia, Grecia, Irlanda, Lussemburgo, Malta, Portogallo e Svezia per il mancato recepimento della nuova direttiva sulle norme fondamentali di sicurezza, che gli Stati membri erano tenuti a recepire entro il 6 febbraio 2018. "La nuova direttiva aggiorna e consolida la normativa europea in materia di radioprotezione, stabilendo norme fondamentali di sicurezza per la protezione dei lavoratori, della popolazione, dei pazienti contro i pericoli derivanti dall'esposizione alle radiazioni ionizzanti", si legge in una nota e "contiene inoltre alcune disposizioni sulla preparazione e sulla risposta in caso di emergenza che sono state rafforzate a seguito dell'incidente nucleare di Fukushima". Gli Stati membri hanno ora due mesi per rispondere alla Commissione, in caso contrario Bruxelles potrà decidere di inviare un parere motivato.

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa