Notizie locali
Pubblicità

Europa

Coronavirus, Comitato Ue delle Regioni lancia piattaforma di scambio europea

Di Redazione

BRUXELLES - Creare una piattaforma per scambiare necessità e soluzioni davanti all'emergenza coronavirus, che faciliti il sostegno reciproco e fornisca delle reazioni in tempo reale - dal punto di vista degli enti locali e regionali - alle misure prese dall'Ue. Questa l'iniziativa lanciata dal Comitato europeo delle Regioni, che fa parte di un Piano d'azione in cinque punti in risposta alla pandemia di coronavirus. L'idea ha ricevuto oggi l'appoggio politico della conferenza dei presidenti del CdR, che si è svolta in videoconferenza.

Pubblicità

Il Comitato s'impegna anche a fornire regolarmente ai leader territoriali tutte le informazioni necessarie sulle azioni intraprese dall'Ue per gestire l'emergenza, con particolare attenzione alle opportunità di finanziamento. Il Piano chiede anche alle istituzioni Ue di potenziare il sostegno agli enti territoriali attraverso un Meccanismo europeo per l'emergenza sanitaria, alimentato con 10 miliardi di risorse fresche. "Molti sindaci e presidenti di regione mi hanno chiesto di creare una piattaforma di scambio che permetta di condividere i propri bisogni, feedback e idee, e di elaborare soluzioni comuni", dichiara in una nota il presidente del CdR, Apostolos Tzitzikostas. "Il Piano d'azione permetterà anche di concentrarsi meglio sui bisogni sanitari delle comunità locali, oltre ad affrontare gli aspetti socio-economici della pandemia", aggiunge.

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA