home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

I cento violoncelli di Giovanni Sollima ed Enrico Melozzi "invadono" il Teatro di Verdura

L' appuntamento con i 100 cellos è fissato per domenica 9 settembre per desiderio e volontà degli Amici della Musica di Palermo

I cento violini di Giovanni Sollima ed Enrico Melozzi "invadono" il Teatro di Verdura

Palermo - Un'ensemble aperto costituito da cento violoncelli di estrazione e nazionalità diversa per ogni loro kermesse. L'idea geniale di Giovanni Sollima ed Enrico Melozzi, musicisti apprezzati in ogni là del mondo,ha raccolto proseliti in varie latitudini del globo, suscitando aggregazione e diffusione della cultura attraverso il linguaggio universale della musica. Il progetto nato nel 2012, per pura circostanza durante l'occupazione del Teatro Valle di Roma, trova la sua logica scansione al concertone del 1° maggio in piazza San Giovanni, davanti ad ottocentomila persone nell'edizione del 2013.


Seguono altri appuntamenti prestigiosi,come la triennale di Milano nel 2014, con un invasione musicale per le vie del capoluogo lombardo o la presenza a Torino in una diretta televisiva per i 25 anni dalla caduta del muro di Berlino al Teatro Regio. Domenica 9 settembre ore 21.00, i 100 cellos si radunano al Teatro di Verdura per desiderio e volontà degli Amici della Musica di Palermo. Sul palco insieme all'ensemble di Sollima&Melozzi, Davide Shorty, cantautore e beatmaker, Sergio Beercock, cantautore italo-britannico, i ballerini e coreografi Lusymay Di Stefano e Alessio Di Stefano, il violoncellista rock metal Mr.Marcaille, l'attore Salvo Piparo.


In programma musiche di Geminiani, Pinky Floyd, Nirvana, Prince, Bowie, Beethoven, Purcell, Brahms, Wagner.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa