Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Messina, i classici della grande musica napoletana in un concerto di beneficenza di Martino

Di Giuseppe Anastasio

Domenica 19 maggio a Messina, nell'Auditorium Palacultura "Antonello Da Messina" (Viale Boccetta n. 343), si terrà il "Concerto di Primavera", spettacolo musicale di beneficenza con il noto cantautore Martino.

Pubblicità

Sarà una serata speciale, dedicata alla grande musica classica napoletana che, ricordiamo, rappresenta le radici della canzone italiana. Chi non conosce la possente "O sole mio", la romantica "Anima e core", l'irriverente "Funiculì funiculà"? Martino, accompagnato dall'Haffner Orchestra, diretta da Antonella Fiorino, interpreterà i titoli più famosi, dando spazio alla cultura e all'intrattenimento, abbracciato dalle coreografie dell'Associazione Culturale "Società di Danza" di Catania.

Martino tranquillizza i propri fan avvisandoli che "non ha cambiato genere musicale" e comunica che qualche giorno dopo, il 26 maggio a Catania in Piazza Palestro, sarà possibile vederlo anche cantare dal vivo i propri grandi successi. «Questa della "musica classica" - spiega Martino - è un'esperienza musicale nuova ma complementare con il mio percorso di crescita artistica iniziato nel 1972  (fu tra i primi artisti in Sicilia ad occuparsi di canzone napoletana, ndr). Non si tratterà di un evento isolato ma di un progetto più grande, un tour che inizierà da Messina e toccherà varie città in location e teatri prestigiosi: le date saranno comunicate volta per volta, ci saranno le principali città della Sicilia e c'è una trattativa con New York negli Stati Uniti d'America!»

L'evento di Messina - si legge in una nota - però avrà un valore aggiunto, perché prevede una donazione a favore della Associazione "Progetto Madagascar Onlus", per salvare i bambini di Amboatavo dalle malattie e dall'analfabetismo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA