Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Rocco Hunt a Catania si prepara a bagno di folla con il suo “Libertà Instore”

Di Simone Russo

Catania - A quattro anni dall’ultimo album, Rocco Hunt ritorna protagonista nel panorama musicale. Con il nuovo album “Libertà” (Sony Music Italy) è pronto ad invadere le classifiche musicali italiane. “Libertà” segna un grande ritorno alle origini del rapper più apprezzato in Italia. Con questo album sale di nuovo sul ring dell’urban italiano. Rocco Hunt sta per arrivare in Sicilia per presentare la sua “Libertà” ed incontrare i fan per foto ed autografi. Il “Libertà Instore” – con ingresso gratuito – sarà protagonista anche a Catania, mercoledi (4/09) alle ore 18 al “Centro Sicilia”. In Sicilia anche martedi a Palermo e giovedi a Messina. Rocco Hunt, classe 1994, è una giovane e affermata voce del rap italiano, con uno stile del tutto personale che affonda saldamente le radici nel tessuto sociale e urbano da cui proviene, le case popolari della Zona Orientale di Salerno. Fin da piccolissimo la musica è la sua più grande passione e ben presto diventa il suo strumento più efficace per trasmettere e cercare di realizzare i sogni e le speranze di un bambino di periferia.

Pubblicità

Un po’ scugnizzo e un po’ intellettuale, Rocco riesce a fondere da subito, con una maestria non comune per un ragazzo della sua età, saggezza popolare e argomenti di attualità, cultura di strada e importanti riferimenti culturali di cui è orgogliosamente autodidatta, il tutto con una grandissima proprietà di linguaggio, sia che scriva rime in dialetto sia che le scriva in italiano. L’artista ha all’attivo 3 album: “Poeta urbano” (2013), “'A verità” (2014) e “SignorHunt “(2015). Nel 2019 ha diffuso tre singoli: “Ngopp’a Luna” feat. Nicola Siciliano, diventato subito virale e che ad oggi ha ottenuto oltre 12 mln di views su YouTube e 11 mln di stream su Spotify; “Cuore Rotto” pubblicato in due versioni, la seconda, la Nfam’ Version, che vede l’inserimento di strofe in napoletano, suo marchio di fabbrica, e i feat. dei colleghi Gemitaiz e Speranza; a maggio è uscito in radio e in digitale il singolo, “Benvenuti in Italy”, che è stato scelto come “National Song” per il campionato europeo Uefa Under 21.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA