Notizie locali
Pubblicità
Musica, danza, teatro: gli appuntamenti del weekend a Catania

Archivio

Musica, danza, teatro: gli appuntamenti del weekend a Catania

Di Redazione

TEATRO

Pubblicità

CHRISTIAN DE SICA RACCONTA CHRISTIAN DE SICA

Sabato e domenica alle 17.30 al Teatro Metropolitan "Christian racconta Christian De Sica”, lo show che segna il ritorno a teatro di Christian De Sica. L’attore, regista e showman italiano si racconta al pubblico con parole e canzoni, narrando gli incontri della sua vita e gli aneddoti della sua carriera. In un dialogo spumeggiante con Pino Strabioli con lui sul palco nella inedita veste di cerimoniere dello show e insieme a un’incredibile band diretta dal Maestro Marco Tiso. Attraverso monologhi irresistibili e storie commoventi, De Sica ripercorre gli anni accanto al grande papà Vittorio, gli inizi della sua carriera e i racconti di quel cinema natalizio che ha accompagnato e tratteggiato l’ultimo trentennio della storia italiana.

LA PIU' MEGLIO GIOVENTU'

Sabato, ore 21, e domenica, ore 18, al Centro Zo il divertente reading teatrale “La più meglio gioventù” scritto, diretto e interpretato da Alessandro Bardani, in scena con Francesco Montanari,  per la quarta  stagione di Teatro Mobile di Catania diretta da Francesca Ferro. I trentenni Aurelio e Niccolò seduti a un tavolino,  in un palco spoglio ed essenziale, si nutrono di battute fulminanti, sarcastiche, ironiche e frizzanti che sono alla base del reading per un incredibile sintonia tra i due attori, con gag esilaranti e risate che abbondano non solo tra il pubblico ma anche tra i due protagonisti, che vivono quest’interpretazione con la sincerità e la goliardia di due vecchi amici.

ENRICO IV

Sabato e domenica al Piccolo Teatro della città "Enrico IV" di Pirandello, studio sul significato della pazzia e sul rapporto tra personaggio e persona, tra finzione e verità. L'allestimento è diretto da Nicola Alberto Orofino, scene e costumi Vincenzo La Mendola, protagonista Miko Magistro, e con Carmela Buffa Calleo e Santo Santonocito. Si replica anche nel prossimo weekend. 

QUESTI FANTASMI!

Sabato e domenica, e poi nel prossimo weekend, al Teatro Brancati "Questi fantasmi!", la commedia di Eduardo De Filippo, diretta da Armando Pugliese, che vede in scena l’attore catanese Angelo Tosto affiancato da Maria Rita Sgarlato, Emanuele Puglia, Olivia Spigarelli, Plinio Milazzo, Giampaolo Romania, Elisabetta Alma. Il regista: «Il testo mi appare come un perfetto affresco di un girone dantesco dove, tutti i dannati, sono condannati a vagare nella loro miseria morale e, tra un lazzo e l’altro non riescono a far emergere la loro testolina dalla melma della loro esistenza umana». 

ROGER

Sabato alle 21 al Teatro Abc  "Roger" con protagonista Emilio Solfrizzi, monologo scritto da Umberto Marino. L’azione si svolge interamente su un campo da tennis, un’immaginaria partita tra un generico numero due e l’inarrivabile numero uno del tennis di tutti i tempi, di nome Roger. Un monologo su un tennista che da anni deve affrontare Federer (ma anche, in qualche modo, Dio) senza riuscirvi.“

RE CACCIATORE

Sabato ore 18 e domenica ore 11 al Teatro Zig Zag  "Re cacciatore"  con Filippo Aricò e i burattini di Letizia Catarraso

IL GRUFFALO'

Sabato  al Teatro Machiavelli  "Il Gruffalò" di Julia Donaldson e Axel Scheffler. Lo spettacolo è raccontato, illustrato e musicato da Avventure Sonore. Luisa Biondo e Graziana Maugeri hanno creato questo progetto che punta al coinvolgimento dei più piccoli attraverso la musica, il ritmo e le immagini delle storie.

CICOGNA

Domenica  (ore 18 e ore 21) al Teatro Machiavelli di Catania, andrà in scena "Cicogna. Il luogo dov'ero prima" di Antonello Capodici, in collaborazione con Fondazione Lamberto Puggelli. Il monologo teatrale,  scritto e diretto da Antonello Capodici, è interpretato da Iridiana Petrone

DANZA

LA NATURA DELLE COSE

Sabato  e domenica  da Scenario Pubblico  la compagnia Virgilio Sieni  proporrà lo spettacolo "La Natura delle cose". La drammaturgia è stata elaborata a partire dal testo di Lucrezio.  A questo scopo Virgilio Sieni si è avvalso della prestigiosa collaborazione di Giorgio Agamben, tra i più importanti e originali filosofi del nostro tempo. La musica è una creazione originale di Francesco Giomi, compositore e direttore del centro Tempo Reale di Firenze. Il testo dello spettacolo è stato letto e registrato da Nada. I cinque danzatori attraversano le tre scene dando vita a un compatto quartetto di uomini e a una figura femminile metamorfica e sempre presente, come la Venere-dea dell’atto generativo evocata da Lucrezio all’inizio del suo poema. 

MUSICA

JOYCE ELAINE YUILLE

Sabato  al Teatro Verga, ore 21, il concerto di Joyce Elaine Yuille Jazz Quartet. Un grande appuntamento con la cantante newyorchese, dalla vocalità grintosa, che inaugurerà sabato la rassegna Class Club. La star del jazz dall’intensa e calda espressività vocale,  con un pizzico di anima blues, si esibirà in trio con The Hammond Groovers, una formazione tra jazz e rhythm and blues

DILLON - TORQUATI

Domenica al Cine Teatro Odeon la stagione dell'Ame propone il ritorno di Francesco Dillon e Emanuele Torquati, un duo di musicisti di fama internazionale che eseguirà un repertorio per violoncello e pianoforte che spazia da Beethoven a Schumann e da Debussy a Moore.

CONCERTO SINFONICO AL BELLINI

Sabato al Teatro Massimo Bellini, concerto sinfonico. Direttore: Francesco Di Mauro. In programma le musiche di 
Matteo Musumeci, Sinfonia n. 3 in re maggiore, op. 82 e di Nino Rota La strada, suite dal balletto.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA