Notizie locali
Pubblicità
Catania, fine settimana di grande prosa con Preziosi e Guerritore

Archivio

Catania, fine settimana di grande prosa con Preziosi e Guerritore

Di Redazione

MUSICA

GAZZELLE

Pubblicità

Venerdì al PalaCatania unica data siciliana del "Post Punk Tour" di Gazzelle. Il cantautore romano, dopo il live della scorsa estate a Villa Bellini, torna a Catania con la sua nuova tournée.

Gazzelle

Il 26 ottobre 2019 Gazzelle ha pubblicato "Post Punk", nuovo progetto discografico arrivato a coronare il successo del precedente album "Punk", pubblicato il 30 novembre 2018. In "Post Punk" sono racchiuse le canzoni contenute nel precedente disco più quattro nuovi brani: il singolo "Settembre", "Vita paranoia", la hit estiva "Polynesia" e "Una canzone che non so".

CONCERTO SINFONICO AL BELLINI

Venerdì e sabato al Bellini concerto sinfonico con Francesco Di Rosa, oboista; Hirofumi Yoshida, direttore. In programma F. Liszt Prometheus, poema sinfonico n.5, S 99; F. Hidas Concerto per oboe e orchestra in re maggiore; S. Prokof’ev Sinfonia n. 4 in do maggiore, op.112

THREE BLIND MICE

Venerdì, alle 21, al Teatro Coppola, in concerto la band The Three Blind Mice live.  Influenzato dalla scena alternative rock mitteleuropea (Birthday Party/Nick Cave & The Bad Seeds, Einsturzende Neubauten) a cui si mescolano atmosfere cinematografiche Crime/Hard Boiled e stranianti sonorità di frontiera tra David Lynch e Calexico, il quartetto milanese The Three Blind Mice sarà al Coppola per presentare l’ultimo disco "The chosen one"

TEATRO

L'ANIMA BUONA DI SEZUAN

Fino a domenica 26, al Teatro Verga, va in scena lo spettacolo "L'anima buona di Sezuan" con protagonista Monica Guerritore, in cartellone per i Teatro Stabile di Catania. "L’anima buona di Sezuan" di Bertolt Brecht - con la Guerritore nel doppio ruolo della buona prostituta Shen-Te e del suo perfido e inventato cugino, con la regia curata dalla stessa Guerritore - è ispirata alla versione che Giorgio Strehler diresse nell'81 al Piccolo Teatro. In scena con Monica Guerritore, anche Matteo Cirillo, Alessandro Di Somma, Vincenzo Gambino, Francesco Godina, Diego Migeni, Lucilla Mininno e Nicolò Giacalone.

Monica Guerritore

VINCENT VAN GOGH - L'ODORE ASSORDANTE DEL BIANCO

Da sabato 25 gennaio a domenica 2 febbraio, al Teatro ABC, Alessandro Preziosi è il protagonista dello spettacolo "Vincent Van Gogh - L’odore assordante del bianco" di Stefano Massini, diretto da Alessandro Maggi. In scena anche Francesco Biscione, Massimo Nicolini, Roberto Manzi, Alessio Genchi, Vincenzo Zampa.

Come può vivere un grande pittore in un luogo dove non c’è altro colore che il bianco, nella devastante neutralità di un vuoto? È il 1889 e l’unico desiderio di Vincent è uscire dalle austere mura del manicomio di Saint Paul. "Vincent Van Gogh - l’odore assordante del bianco" è una sorta di thriller psicologico firmato da Stefano Massini che, con la sua drammaturgia asciutta e tagliente, ma ricca di spunti poetici, offre considerevoli opportunità di riflessione attorno al tema della creatività artistica, lasciando lo spettatore con il fiato sospeso dall'inizio alla fine. 

HISTORIE MORALI

Sabato alla Cappella Bonajuto, ore 11, Andrea Tidona è il protagonista di Historie morali. Lo spettacolo apre il programma della rassegna Pietre che parlano. Cinque spettacoli messi in scena in orario diurno per riportare l’atmosfera della Catania teatrale degli inizi del secolo scorso. Al termine dello spettacolo sarà offerto un aperitivo, grazie ad Al-Cantara Winery: un momento di confronto per amanti del teatro e della cultura che ha dato respiro europeo alla mattinata, confermando l’intuizione degli organizzatori.

PSS PSS

Venerdì e sabato (ore 21), domenica  (ore 18), lunedì (ore 21) al Centro Zo va in scena lo spettacolo "Pss Pss", di e con Simone Fassari e Camilla Pessi, inserito nella rassegna "AltreScene", vincitore di oltre 12 premi, portato in scena 600 volte, in oltre 50 Paesi.

Poetico, surreale, intimo e molto divertente, lo spettacolo - una produzione della Compagnia Baccalà - ha per protagonisti due clown di oggi che mettono in scena il desiderio di essere in due, utilizzando il linguaggio universale del corpo e degli sguardi.  Personaggi senza parole, i due ci portano in una dimensione senza tempo: quella del rigore, della spensieratezza e anche delle piccole crudeltà tipiche dell’infanzia. Si amano, si sfidano, si riconciliano, si sopportano, sempre però mossi dalla voglia di farcela, tra silenzi carichi di aspettative e comiche goffaggini. Regia Louis Spagna, coordinamento tecnico Valerio Fassari, disegno luci Christoph Siegenthaler.

IO, ALFREDO E VALENTINA

Domenica alle 18, al Teatro "Don Bosco" la compagnia Teatro Stabile Gravina mette in scena "Io, Alfredo e Valentina", commedia brillante di Oreste De Santis, per la regia di Franco Torrisi. Il cast è formato dagli attori Franco Torrisi, Maria Iuvara, Giorgio Nicolosi, Pippo Di Maura, Mary Fichera e Lisa Sorbello.

DANZA

Sabato 25 (ore 21) e domenica (ore 19:30), da Scenario Pubblico, Fight Bright di Milan Tomášik (Dance Theater Ljubljana), per la stagione "Maturità - Scenariodanza 2019/20". Fight Bright è espressione autentica di sensibilità, empatia e dialogo. La forza è usata come mezzo di difesa e conoscenza, mai per attaccare. L’intrecciarsi di coreografia, scenografia e composizioni musicali originali offre un’esperienza estetica sofisticata che trascende i confini della materia e illumina il campo dell’energia, dei pensieri e delle idee. 

EVENTI

FESTA PER WONDERLAD

Venerdì, ore 20.30, allo Sheraton Hotel, festa di solidarietà per il completamento di WonderLAD, la casa di arte e creatività ceg aiuterà i bambini malati di tumore a recuperare la bellezza della vita. Musica by Massimo Napoli, e con Francois e le Coccinelle e Rosetta Falzone.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA