Notizie locali
Rainbow Free Day, anche artisti siciliani di Musica Lavica Records allo spettacolo degli Indipendenti

Archivio

Rainbow Free Day, anche artisti siciliani di Musica Lavica Records allo spettacolo degli Indipendenti

Di Redazione

E’ in arrivo il grande spettacolo degli indipendenti Rainbow Free Day, centinaia di partecipanti per un fitto programma di eventi online di quindici giorni, dal 15 al 30 gennaio.

Pubblicità

Protagonisti della prestigiosa manifestazione nazionale, anche gli artisti siciliani di Musica Lavica Records, etichetta discografica di Denis Marino, etichetta giovane e dinamica cha ha da poco festeggiato il primo anno di attività. Un’intera serata dedicata agli artisti siciliani, il 19 gennaio si avvicenderanno i nomi dell’etichetta nello spazio streaming: Luca Di Stefano, Lina Gervasi, Andreazzurra, Domenico Quaceci, Manutsa, Luigi Iarocci, Dinastia.

Grande attesa per l’evento: centinaia di adesioni fra i principali operatori italiani dello spettacolo e dell’arte, oltre duecento appuntamenti, per un evento che vuole mettere al centro dell’attenzione la diversità e la produttività di un settore importantissimo. Madrina della manifestazione Tosca, padrini le figurine degli Skiantos con l’omaggio a Freak Antoni, ospite Roby Facchinetti, guest international Sophie Auster. Focus sul vasto e poliedrico mondo della produzione artistica indipendente con circa cinquecento adesioni fra i principali operatori Italiani dello spettacolo e dell’arte. Prima di tutti la Siae, che insieme a Rai Radio Live e alle piattaforme Optimagazine e Dice e Futura, hanno aderito entusiasticamente al progetto. Dice metterà on line tutti gli eventi live dell’appuntamento delle ore 21. Inaugura la manifestazione il 15 gennaio alle 10.00 Tosca - madrina dell’iniziativa - che presenterà direttamente da Officina Pasolini da Roma – Laboratorio creativo e Hub culturale della Regione Lazio - due giovani cantautori diplomati in questo centro di alta di formazione artistica: Buva e Foscari, mentre subito dopo alle 10 e 30 ci si collegherà all’Estragon Club di Bologna per la presentazione da parte di Figurine Forever delle figurine degli Skiantos con l’omaggio a Freak Antoni e Dandy Bestia.

L’inserimento in programma è chiuso ma la partecipazione alla manifestazione sarà sempre possibile utilizzando l’hashtag #rainbowfreeday per le eventuali iniziative sui propri social. Ogni giorno sulla piattaforma www.rainbowfreeday.com e sui social collegati dal 15 al 30 gennaio, tantissime occasioni di produzioni musicali, culturali, artistiche e di spettacolo a prezzi scontatissimi per l’occasione (tutti gli utili ovviamente andranno solo a produttori e artisti). 

Inoltre, sulla piattaforma Facebook del Rainbow si terrà un palinsesto di iniziative che prevede, tra i principali momenti, ogni giorno: 

 - alle 11.00 The Best of Slow Club a cura di Slow Music a cura di Stefano Bonagura, Corrado Gambi, Massimo Poggini e Claudio Trotta

- alle 12.00 Entriamo in Negozio - Tra Dischi e Strumenti Musicali a cura di Claudio Formisano e Valentina Giordano; 

- alle 15.00 Indies - Tra etichette e festival a cura di Massimo Della Pelle, Giuseppe Marasco, Michele Lionello, Roberta Carrieri; 

- alle 16.00 Cinema! Tra colonne sonore e cinema indipendente a cura di Marco Testori; 

- alle 18.00 Due chiacchiere con … per gli approfondimenti sulla musica e sul digitale digitale a cura di School of Rock; 

- alle 21.00 I Live Rainbow un incontro musicale tra live e chiacchiere degli artisti a cura di Giordano Sangiorgi

- alle 23.00 arriva L’Approdo - incontri d'Arte e Letteratura, a cura di Jonathan Giustini, Piero Cademartori e Claudia Barcellona.

 Nel corso dei 15 giorni la pagina Facebook diventerà una grande piattaforma su cui convogliare approfondimenti, speciali, incontri, live, con una giornata speciale, il 20 gennaio, dedicata al poliedrico quanto poco noto mondo delle Bande Musicali coordinato da Giorgio Zanolini con l’ospite speciale in esclusiva Roby Facchinetti. 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: