home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Noto, un affare le nozze "Ferragnez":
spot infinito per la città del barocco

A meno di una settimana dal fatidico sì, attesa alle stelle e non solo nel centro netino per il matrimonio tra Fedez e la fashion blogger Chiara Ferragni: in arrivo flotte di vip e di giornalisti. Ecco gli ultimi retroscena...

Noto, un affare le nozze "Ferragnez":spot infinito per la città del barocco

Meno di una settimana. Tanto manca al matrimonio vip tra Chiara Ferragni e Fedez a Noto: domenica prossima a quest’ora le foto del giorno del “sì”, che sarà celebrato sabato, avranno già fatto il giro dei social e i commenti sull'abito da sposa scelto dalla blogger cremonese si sprecheranno.


A Noto, però, è già scattata la corsa agli ultimi dettagli, almeno quelli visibili: il matrimonio come ormai arciripetuto non sarà né in Cattedrale e né nella splendida Sala degli Specchi di Palazzo Ducezio (sala di rappresentanza del Comune netino), bensì in un’antica tenuta dell’Ottocento restaurata, ovvero la Dimora delle Balze. Una tenuta lontana dal centro storico netino, sulla statale 287 che da Noto porta a Palazzolo, dove per entrare sarà richiesto un documento di riconoscimento anche a chi fa parte del catering o a chi dovrà portare altro. A Noto alloggeranno gli ospiti vip della coppia vip, con hotel e resort già prenotati da tempo e dove gli invitati per evitare fughe di notizie sono diventati numeri e codici.

E a proposito di fughe di notizie, da gennaio ad adesso di indiscrezioni ne sono trapelate tante sul matrimonio più atteso dell’anno: alcune stanno trovando realtà, altre un po’ meno. La prima che viene in mente è quella della ruota panoramica “riservata”. Al momento non c’è e sembra improbabile arrivi a ridosso del matrimonio. La grande festa privata, invece, c’è e ci sarà. A Palazzo Nicolaci, però, tra le stanze che nel 2016 hanno ospitato Alberto di Monaco la sera in cui ricevette la cittadinanza onoraria netina. Festa che è in calendario venerdì prossimo. Il giorno prima delle nozze. Un evento privato per cui è prevista la massima allerta e per cui continuano le riunioni delle forze dell’ordine e i sopralluoghi. Circa 150 gli ospiti attesi, molti dei quali personaggi famosi che rischieranno di essere travolti da fan e turisti che a Noto sono attesi per quei giorni. Con loro un numero spropositato di giornalisti per coprire l’evento e che dopo essere arrivati a Noto in avanscoperta nei mesi precedenti, adesso tornano per raccontare attimi, sguardi e presenze. C’è chi cerca una collina per piazzarsi fuori dalla Dimora delle Balze e catturare qualche scatto prima, durante e dopo il rito.

Rito che sarà civile e non religioso, per questa è stata subito scartata l’ipotesi di un matrimonio nella Basilica Cattedrale di San Nicolò magari con mons. Antonio Staglianò, vescovo di Noto, ad officiarlo. E proprio il nome di chi presiederà la cerimonia resta ancora avvolto nel mistero. Per un certo periodo si pensava al sindaco di Noto, Corrado Bonfanti, ma lui stesso fino a ieri ha dribblato elegantemente la domanda dicendo di non essere stato contattato. Il nome a dire il vero c’è, però chi lo sa si bada bene a farlo trapelare dato che su eventuali spifferi pende una clausola-penale da quasi 15 mila euro.

Non è un segreto, invece, l’abito dello sposo: sarà firmato da Donatella Versace, con Fedez che tramite social (benedetti in questo caso per spiare sposi ed amici) ha pubblicato le foto delle prove. Segreto, e guai se così non fosse perché le tradizioni è importante rispettarle, l’abito della sposa. Anche se come scoperto dalla collega Alessia Cataudella la Ferragni insieme con mamma, sorella ed amici, il 24 luglio è volata a Parigi all'improvviso interrompendo le vacanze. Che arrivi dalla Francia l’abito (bianco?) che indosserà sabato?

Arrivano da più vicino, invece, i vini e i piatti che saranno serviti durante il ricevimento. Per i primi tutte le indiscrezioni portano ai vini di Feudo Maccari, cantina che sorge sulle morbide colline a pochi metri da Vendicari. Arriva dall'entroterra siciliano, invece, il catering, anche se in questo caso il nome non è ancora trapelato. Sono trapelati, invece, i nomi degli ospiti importanti previsti al matrimonio e, di riflesso, che saranno in giro a Noto in questi giorni.

Oltre ad amici e parenti ci saranno Ilary Blasi e Francesco Totti (qualcuno, ma qui siamo nel campo delle leggende notturne giura di aver già visto lo yacht della famiglia Totti a largo di Calabernardo), la paraolimpica Bebe Vio, l’amico collega di Fedez J-Ax e anche altri nomi importanti tra influencer, blogger e stilisti.

Non c’è la ruota panoramica ma in compenso nel parcheggio dello stadio Giovanni Palatucci, quindi fuori dal centro storico, è spuntato un grande capannone bianco. Rumors raccontano che sia la base per i fiori scelti dalla coppia per fare da contorno al grande giorno. Un giorno atteso da loro ma anche dalla città barocca, a dire il vero anche un po’ spaventata che in quei giorni al già importante flusso turistico di questo ultimo scorcio d’estate possano aggiungersi divieti e disagi.

Ne è passato di tempo dalla proposta di matrimonio di Fedez alla Ferragni durante un concerto all'Arena di Verona e dai viaggi, molti in incognito, di lei qui a Noto che hanno lasciato intendere la volontà di scegliere la città barocca per consacrare il loro amore. Un’attesa che ha movimentato un po’ tutti e che forse è diventata, parafrasando una nota frase, lo stesso matrimonio in sé. Almeno per chi lo vivrà da fuori.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa