Notizie locali
Pubblicità
Harry e Meghan si proteggono a Los Angeles dal coronavirus

Archivio

Harry e Meghan si proteggono a Los Angeles dal coronavirus

Di Redazione

NEW YORK - Harry e Meghan cambiano di nuovo casa, probabilmente anche a causa dell'emergenza coronavirus. La coppia si è infatti trasferita a Los Angeles dopo aver lasciato la dimora sull'isola di Vancouver in Canada. Los Angeles è la città natale di Meghan ed è dove anche vive la madre Doria Ragland, che lavora come assistente sociale e istruttrice di yoga. I duchi di Sussex si sarebbero in particolare trasferiti a Malibù, ospiti del miliardario Michael Hess, marito della fashion designer Misha Nonoo, tra le amiche più care di Meghan. I duchi restano dunque a debita distanza dalla Royal Family nonostante il delicato momento che vive la Gran Bretagna con l'espandersi dei contagi da Covid-19, nonostante il principe Carlo si risultato positivo (anche se le sue condizioni non sono preoccupanti) e nonostante da giorni si rincorrano voci, non confermate, della morte già avvenuta del principe Filippo, consorte della regina Elisabetta.

Pubblicità

Per Harry e Meghan la decisione di trasferirsi negli Stati Uniti è avvenuta nonostante le voci di mesi fa che la coppia non avrebbe considerato il paese finchè Trump è presidente. Tuttavia Meghan è stata ingaggiata dalla Disney, che ha il suo quartier generale nell’aerea di Los Angeles. Libera da impegni reali, l’attrice torna sullo scherzo ma questa volta in una nuova veste, è la voce narrante del documentario "Elephants" che sarà in onda su Disney+, la nuova piattaforma di streaming della casa di Topolino, dal prossimo tre aprile. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA