Notizie locali
Pubblicità

Archivio

S'erano persi in un bosco in Umbria: salvati nella notte 15 scout siciliani

Di Redazione

PERUGIA - Sono stati ritrovasti in piena notte in una zona boschiva molto impervia, stanchi, spaventati e infreddoliti, ma tutti in buone condizioni di salute, 15 scout siciliani, con età comprese tra i 17 e i 20 anni, che si erano persi da molte ore durante un’escursione nella zona tra Fontanelle e Pettino, in provincia di Perugia. I ragazzi sono stati soccorsi dai carabinieri forestali di Campello sul Clitunno che, partiti con il fuoristrada, poco dopo sono stati costretti a proseguire a piedi, visto che l’area in questione non consentiva l’utilizzo del veicolo. Alle ricerche hanno poi preso parte anche una pattuglia di carabinieri forestali di Sant'Anatolia di Narco e i vigili del fuoco di Spoleto. I militari erano in costante contatto telefonico con gli scout, ma nonostante questo le ricerche sono state particolarmente difficili, a causa del buio e del terreno ripido e scosceso. I ragazzi erano partiti la mattina alle 6 e sono stati ritrovati circa mezz'ora dopo la mezzanotte. I militari li hanno scortati fuori dal bosco, e tutti insieme hanno poi raggiunto la strada provinciale per Pettino in località Casaline, dove li attendeva un’ambulanza. Il personale medico del 118 ha accertato le loro buone condizioni di salute. Sono stati quindi in grado di raggiungere la struttura della Pro loco di Pettino dove si sono ricongiunti al resto del gruppo.

Pubblicità

E altri 21 scout, che erano rimasti intrappolati nel Corleonese in provincia di Palermo, a causa del violento temporale di ieri, sono stati tratti in salvo. Nel pomeriggio sedici ragazzi e cinque adulti degli scout Agesci Palermo 16 mentre smontavano le tende sono stati sorpresi dalla burrasca. Il vento e la pioggia violenta ha spazzato il campo mettendo in pericolo gli scout che erano nella zona di Piano Giumente. Due capi sono riusciti a raggiungere il distaccamento della forestale e sono scattate le ricerche che si sono concluse a tarda notte con i ragazzi e gli adulti portati al sicuro. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: