Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Crocetta a Catania: «La Sicilia salvata dal baratro»

Di Carmela Marino

CATANIA - «Ho trovato la Sicilia sul baratro, era un’automobile che stava andando dritto verso il burrone e noi abbiamo impedito che precipitasse. Adesso bisogna risalire la china. Lo stiamo già facendo con agroalimentare, turismo, la spesa dei fondi europei. Abbiamo avviamo un percorso di risanamento e riportato la legalità». Lo ha affermato il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, all’inaugurazione della sede a Catania del suo movimento #ripartesicilia. 

Pubblicità

«Una giunta nuova? Dobbiamo valutarlo insieme. Siamo una coalizione e io sono fedele a chi in questi anni è stato insieme al governo e rispetterò il patto di coalizione con le forze politiche. Non sarò mai io a rompere con gli alleati, perché io sono di parola».

«I nostri compagni di viaggio sono tutti i cittadini che non vogliono più tornare indietro che praticano la legalità senza trasformarla in uno slogan, che non vogliono il malaffare e che quando c'è da pagare le tasse non dicono che è un complotto politico».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: