Notizie locali
Pubblicità
Cataratta e patologie oculari, da H7 strumenti all’avanguardia per la cura degli occhi

ipress news

Cataratta e patologie oculari, da H7 strumenti all'avanguardia per la cura degli occhi

Di Assia La Rosa

CATANIA - Uno dei cinque sensi più soggetti al logoramento è senz’altro la vista. Le ragioni sono molteplici e, spesso, con l’avanzare dell’età, si ha sempre più difficoltà a mettere a fuoco le immagini e vederle con nitidezza. Tra i fattori che possono compromettere la funzionalità visiva c’è l’opacizzazione del cristallino, la cosiddetta cataratta, abbastanza diffusa durante i processi d’invecchiamento.

Pubblicità

Una patologia che, nel corso degli anni, è stata oggetto di studi per raggiungere cure e rimedi sempre più efficaci, sfruttando al meglio l’evoluzione della tecnologia. Oggi, infatti, è possibile intervenire non solo con il sistema chirurgico tradizionale, ma anche con quello laser. Una tecnica all’avanguardia di cui dispone il centro H7 Hospital Seven di Catania: «L’utilizzo di questa strumentazione avveniristica – spiega l’oftalmologo Paolo Fazio – permette di effettuare un intervento preciso e veloce. Non solo, la tecnologia riduce al minimo l’errore umano, consentendo quindi di effettuare estrazioni di cataratta bilaterali e permettendo al paziente di essere riabilitato in tempi brevissimi». L’impianto di cristallini artificiali speciali, inoltre, è capace di correggere contemporaneamente i difetti visivi concomitanti come l’astigmatismo e perfino la presbiopia, riuscendo a liberare il paziente non solo della opacità del visus, ma anche dalla dipendenza dagli occhiali, sia per lontano che per vicino».

L’altro fiore all’occhiello di H7 – poliambulatorio catanese nato dall’esperienza manageriale dello staff di CCMC - è la chirurgia refrattiva oculare, che consente di correggere i difetti visivi: «Il centro – prosegue Fazio – è attrezzato con un laser a eccimeri collegato a un aberrometro e a un laser femtosecondo: la stessa attrezzatura utilizzata dalla Marina americana per operare piloti e astronauti, unico a disporne in tutta la provincia di Catania. Per quanto riguarda la miopia elevata – aggiunge il medico – grazie all’esperienza maturata da 30 anni nel campo, essa può essere risolta brillantemente con l’installazione interna di lenti a contatto», un intervento di estrema precisione ed efficacia, che assicura un ripristino completo della vista entro 24 ore.

«Il nostro centro – evidenzia il manager Daniele Virgillito – lavora rispettando le condizioni di sicurezza antiCovid e, essendo dedicato alla chirurgia ambulatoriale, ha messo in campo tutte le misure di contenimento, evitando lo stazionamento prolungato dei pazienti. In questo periodo difficile causato dal lockdown – continua Virgillito – inoltre, siamo voluti andare incontro alle esigenze dei nostri utenti, lanciando un’iniziativa economicamente vantaggiosa di chirurgia ambulatoriale della cataratta, in linea con la filosofia delle nostre prestazioni sanitarie: "out of pocket", ovvero accessibili a tutti».

«Ancora una volta – aggiunge l’imprenditrice e azionista del gruppo Alba Murabito – teniamo fede alla nostra mission, seguendo il paziente con professionalità e garantendo qualità e tempi brevi. L’intervento alla cataratta si aggiunge ai molteplici servizi di controllo, diagnostica e intervento offerti da H7, oggi in prima linea per integrare le esigenze di cura a supporto del sistema pubblico».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA