Notizie locali
Pubblicità

ipress news

Scuola e futuro: medici tra i banchi per orientare gli studenti

Di Redazione

CATANIA - Un sostegno solido in un momento di scelte importanti, per supportare le naturali attitudini, orientare il futuro professionale delle nuove generazioni e trasferire la passione per le scienze mediche e le professioni sanitarie. È sempre complesso per i ragazzi delle scuole superiori scegliere tra i tanti percorsi accademici, prendendo decisioni che indirizzeranno la propria vita. 

Pubblicità

Un aiuto concreto è stato fornito dall’Ordine dei Medici chirurghi e Odontoiatri della provincia di Catania che già da anni organizza incontri nelle scuole superiori del territorio etneo. Dopo aver coinvolto, negli scorsi mesi, i ragazzi e le ragazze degli Istituti catanesi “Galileo Galilei”, “Mario Cutelli”, “Vaccarini” e “Principe Umberto”, i medici hanno fatto tappa al Liceo Classico “Nicola Spedalieri”, dove si è tenuto l’incontro tra i rappresentanti dell’Ordine e gli studenti delle ultime classi, grazie alla disponibilità della dirigente scolastica dell’Istituto etneo Vincenza Biagia Ciraldo

«La nostra presenza nei Licei catanesi - ha dichiarato il presidente dell’Ordine Igo La Mantia - ha lo scopo di orientare gli studenti che nutrono interesse per la prosecuzione degli studi in ambito sanitario, indirizzandoli verso una scelta coerente con le proprie aspirazioni e le capacità mostrate». 

Durante l’incontro, che ha visto la presenza di Maurizio Vancheri (Responsabile scientifico dei Corsi di preparazione all’accesso universitario organizzati dall’Ordine dei medici chirurghi e Odontoiatri) e i docenti del corso per le facoltà ad accesso programmato dell’area medico-sanitaria Fabio De Blasi e Gabriele Bonaventura, il presidente La Mantia ha offerto la disponibilità dell’Ordine a collaborare con il Liceo Spedalieri per attuare – a partire dal prossimo anno scolastico - il PCTO (percorso per le competenze trasversali e per l’orientamento di circa 30 ore), progetto di formazione e acquisizione di basic e soft skill. 

Grande entusiasmo tra gli studenti che hanno accompagnato gli ospiti negli attrezzati laboratori di Scienze e di Chimica di cui dispone il Liceo Spedalieri.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA