home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

TORINO

Nonno era primario,lei denuncia ospedale

Querela per lesioni colpose per un presunto errore medico

Nonno era primario,lei denuncia ospedale

TORINO, 15 GEN - Una querela per lesioni colpose aggravate è stata presentata da una paziente contro l'ospedale Mauriziano di Torino. L'autrice - tramite il legale - è Giuseppina Barone, 80 anni, bisnipote del senatore Antonio Carle, noto primario dello stesso Mauriziano a cui è stata dedicata anche l'aula magna dell'ospedale: la donna era affetta da endocardite, ma i medici - è la tesi - hanno scambiato le vegetazioni dell'endocardite per calcificazioni. Barone era stata ricoverata per una polmonite lo scorso settembre. I medici, però, le avevano anche riscontrato un'infezione da enterococco. Barone era stata curata con un antibiotico e sottoposta a esami, tra cui un'ecografia non transesofagea che ha escluso l'endocardite. La donna è stata dimessa, ma dopo pochi mesi l'infezione si è ripresentata. Il 9 novembre è stata sottoposta, questa volta alle Molinette, alla sostituzione della valvola aortica e mitrale: in quest'ultima era presente un ascesso la cui rottura avrebbe potuto causare la morte della donna.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa