home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

OLBIA

Donna morta a Olbia, sviluppi

Mercoledì interrogatorio fidanzato, ricostruita dinamica caduta

Donna morta a Olbia, sviluppi

OLBIA, 22 MAR - Perde consistenza l'ipotesi dell'omicidio nell'inchiesta per la morte di Magdalena Monika Jozwiak, la donna polacca di 39 anni morta una settimana fa dopo essere precipitata dal quinto piano dell'hotel Panorama, a Olbia. Una morte per la quale il procuratore di Tempio, Andrea Garau, ha iscritto un solo nome sul registro degli indagati: quello del compagno della vittima, il 44enne Marco Messina, che si trovava in camera con la donna al momento della tragedia. Mercoledì 28, Messina, assistito dall'avvocato Giampaolo Murrighile, sarà interrogato dal procuratore e potrà fornire agli inquirenti la sua versione dei fatti. Intanto le indagini condotte dal carabinieri del reparto territoriale di Olbia, guidati dal colonnello Alberto Cicognani, sono a una svolta. Secondo i rilievi dei militari del Ris di Cagliari hanno effettuato dei rilievi con laser scan 3D per ricostruire la dinamica di quanto successo nell'hotel gallurese: la donna avrebbe sbattuto la testa, durante la caduta, sul parapetto del piano sottostante.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa