home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

FIRENZE

Liberazione:a Firenze cerimonia per 74/o

Nardella, 'libertà va protetta giorno per giorno'

Liberazione:a Firenze cerimonia per 74/o

FIRENZE, 11 AGO - "Cerimonie come quella dell'11 agosto aiutano a capire che la libertà non si conquista una volta per sempre ma la si protegge giorno per giorno. Anche se il fascismo come fatto storico non si ripeterà mai più, è vero altresì che le cause che portarono al fascismo, come la violenza, l'intolleranza, e l'azzeramento delle libertà, possono ripetersi in ogni momento". Lo ha detto il sindaco di Firenze Dario Dario Nardella a margine delle celebrazioni per il 74/o anniversario della Liberazione della città. Ad aprire le celebrazioni sono stati, alle 7, i rintocchi della 'Martinella', la campana di Palazzo Vecchio che dette il via all'insurrezione contro gli occupanti. In Piazza Santa Croce, cerimonia davanti al monumento dei caduti di tutte le guerre. Tra i presenti anche il senatore Pd Matteo Renzi. Le celebrazioni sono proseguite all'Arengario di Palazzo Vecchio, con gli interventi di Nardella, di Renato Romei dell'Anpi provionciale di Firenze, e dell'ex presidente del Sudafrica Petrus Kgalema Motlanthe.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa