home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

SASSARI

Migrante picchiato, preso capo branco

E' un 20enne sassarese già noto per analoghi episodi

Migrante picchiato, preso capo branco

SASSARI, 12 SET - È stato identificato uno degli aggressori che la sera de 10 settembre a Sassari hanno pestato a sangue un giovane migrante della Guinea. Si tratta di un 20enne sassarese già noto alle forze dell'ordine per episodi analoghi. Stamattina il comandante della Polizia locale, Gianni Serra, ha depositato un'informativa sui fatti nelle mani del procuratore Gianni Caria, che dovrà ora decidere se e quali provvedimenti adottare. Le indagini proseguono per identificare gli altri componenti del branco. Secondo quanto si è appreso, il giovane identificato sarebbe il capo del branco che ha aggredito il migrante. Il ragazzo della Guinea era stato colpito prima con una gomitata poi il gruppo gli era saltato addosso riempendolo di botte al grido di "tornatene a casa tua". Accompagnato al Pronto soccorso, i medici gli avevano riscontrato una frattura scomposta al setto nasale e contusioni in tutto il corpo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa