home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

TORINO

Investì prostituta, fermato albanese

Torino, polizia identifica e ritraccia giovane pregiudicato

Investì prostituta, fermato albanese

TORINO, 12 OTT - Investita da un furgone, che le era passato sopra, una prostituta albanese di 22 anni era finita in ospedale in gravissime condizioni. A distanza di due mesi dal tentato omicidio, avvenuto la notte del 27 luglio scorso a Torino, la polizia ha arrestato Catalin Eduard Demir, pregiudicato di origini albanesi di 23 anni. E' risultato il proprietario del furgone, di cui aveva denunciato il furto e che è stato ritrovato a Padova. Dalle indagini della Squadra Mobile è emerso che la ragazza, che alla vista del furgone aveva deciso di voltare le spalle e allontanarsi, era stata investita intenzionalmente. Il furgone, con targa romena, aveva imboccato contromano via Foà e, dopo averla colpita facendola cadere, le era passato sopra procurandole traumi e fratture multiple. All'identificazione del giovane ha contribuito anche il Sistema Automatico Riconoscimento Immagini della Scientifica.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa