home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Raid in bar: Pd,grave no Comune p.civile

"tante parole e poi sciatteria"

Raid in bar: Pd,grave no Comune p.civile

ROMA, 15 OTT - "La mancata costituzione di parte civile da parte del Campidoglio targato 5Stelle nel processo sul raid al Roxy Bar è un fatto gravissimo. La tardiva costituzione è solo una delle tante testimonianze dell'incompetenza di una Giunta e di un sindaco in grado solo di parlare: tanti inutili bla bla bla che non si trasformano mai in fatti concreti e che addirittura, come in questo caso, impediscono, per la solita sciatteria, al Comune di Roma di essere ammesso come parte civile nel corso del processo penale a carico di alcuni esponenti del clan Di Silvio. Basta bla bla bla, la Raggi cominci a lavorare e a governare. Anche se ora come ora, a Roma e non solo, tutti si chiedono se ne sia davvero capace". Lo scrive in una nota il Vice Segretario del Pd Lazio, Enzo Foschi.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa