home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

FIRENZE

Bimba intossicata da hashish a Firenze

Non è in pericolo vita. Potrebbe aver raccolto droga in parco

Bimba intossicata da hashish a Firenze

FIRENZE, 17 NOV - Una bimba di 20 mesi si trova ricoverata all'ospedale pediatrico Meyer di Firenze per un intossicazione da cannabinoidi. La piccola, giunta al pronto soccorso ieri sera con difficoltà respiratorie e in stato di forte sonnolenza, non è in pericolo di vita. Le sue condizioni sono definite stabili. Secondo una prima ricostruzione, in base al racconto dei genitori, potrebbe aver ingerito dell'hashish ieri pomeriggio, dopo averlo raccolto da terra nel giardino pubblico di piazza delle Medaglie d'Oro a Firenze, dove era andata a giocare con la sorellina in compagnia dei genitori. Durante la serata avrebbe iniziato a sentirsi male, mostrandosi sempre meno reattiva, fino a cadere in uno stato di semincoscienza. Intorno alle 23,30 è arrivata al Meyer, trasportata in codice rosso con un ambulanza del 118. Ricevute le prime cure, è stata sottoposta a screening tossicologico, risultato positivo ai cannabinoidi. La polizia è stata allertata dal personale dell'ospedale intorno alle 1,50.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa