home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Papa: saggezza per chi governa Roma

"Cittadini non si rassegnino a disagi, ognuno cerchi migliorare"

Papa: saggezza per chi governa Roma

ROMA, 8 DIC - "Pensando al bene comune di questa città, ti preghiamo per coloro che rivestono ruoli di maggiore responsabilità: ottieni per loro saggezza, lungimiranza, spirito di servizio e di collaborazione". Così il Papa nella preghiera all'Immacolata in Piazza di Spagna. "Penso anche a una grazia ordinaria che fai alla gente che vive a Roma - ha detto Francesco -: quella di affrontare con pazienza i disagi della vita quotidiana. Ma per questo ti chiediamo la forza di non rassegnarci, anzi, di fare ogni giorno ciascuno la propria parte per migliorare le cose". Il Papa ha esortato a che "la cura di ognuno renda Roma più bella e vivibile per tutti" e che "il dovere ben fatto da ognuno assicuri i diritti di tutti". Tra le persone salutate dal Pontefice in Piazza di Spagna, il sindaco di Roma Virginia Raggi e il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. Al termine, papa Bergoglio si è recato in visita privata alla vicina sede del Messaggero, in occasione dei 140 anni del quotidiano romano.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa