home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Desiree: a indagati prostituzione minori

Nuove accuse dalla procura di Roma

Desiree: a indagati prostituzione minori

ROMA, 21 GEN - Il 27 senegalese Mamadou Gara, indagato nell'inchiesta per la morte di Desiree Mariottini, avrebbe avuto rapporti sessuali con la minorenne anche precedentemente ai fatti avvenuti il 18 ottobre scorso quando la giovane venne trovata priva di vita in uno stabile abbandonato nel quartiere San Lorenzo. E' quanto emerge dalle nuove accuse della Procura di Roma che contesta all'uomo, già accusato di omicidio volontario e violenza sessuale, anche la prostituzione minorile. Per la vicenda Mariottini i magistrati contestano allo stesso Gara e a Yusif Salia, ghanese 32enne, il reato di spaccio di sostanza stupefacente aggravato dalla minore età della vittima. Il pm di piazzale Clodio, coordinati dal procuratore aggiunto Maria Monteleone, contestano ai due e agli altri indagati (Chima Alinno, 46 anni nigeriano e Brian Minthe, 43 anni senegalese) ora anche lo spaccio di sostanze stupefacenti ad altre persone per fatti precedenti al 18 ottobre.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP