home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

SASSARI

Muore intossicata da braciere a Sassari

Gravissimo un uomo trasportato in elicottero all'ospedale

Muore intossicata da braciere a Sassari

SASSARI, 21 GEN - Tragedia a Palmadula, borgata rurale di Sassari, dove una donna è morta a causa delle esalazioni di monossido di carbonio provenienti da un braciere. Il decesso è stato scoperto questo pomeriggio, ma risalirebbe alla scorsa notte in una villetta. A lanciare l'allarme è stata la figlia della donna, che stamattina si è rivolta agli agenti della squadra mobile della Questura di Sassari perché da ieri sera non riusciva a mettersi in contatto con la mamma. La polizia ha rintracciato la posizione del telefono della donna e intorno alle 17 è andata a Palmadula a cercarla. Gli agenti hanno trovato subito la villetta e da una persiana aperta hanno visto i due corpi riversi per terra. Sono riusciti a entrare, e hanno portato fuori l'uomo, proprietario della villetta, che ancora respirava. La donna era già morta. I poliziotti sono riusciti a tenere sveglio l'uomo fino all'arrivo del 118, che con un elicottero lo ha trasportato all'ospedale di Sassari, dove si trova ricoverato in gravi condizioni.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP