home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

VENEZIA

Caner, Dolomiti patrimonio senza confini

Replica assessore Veneto a disappunto Trento

Caner, Dolomiti patrimonio senza confini

(ANSA)- VENEZIA, 12 FEB - "Sono finiti i tempi di 'casa mia casa tua',il patrimonio dell'Umanità non ha confini e il marketing ha superato polemiche come quella di Trento". Così Federico Caner, assessore regionale al Turismo Veneto, replica al disappunto di Trento riguardo al logo "Dolomiti, The Mountains Of Venice. "Con il payoff 'le montagne di Venezia' nessuno vuole appropriarsi di nulla - spiega -. Ci rendiamo perfettamente conto, almeno noi veneti, che le Dolomiti sono letteralmente senza confini e senza padroni, essendo patrimonio dell'Umanità. Detto questo si tratta di ragionare in termini di marketing moderno, - dice - e il nome di Venezia è un traino eccezionale che farà gran bene a tutta l' area dolomitica, veneta o trentina che sia". "Questo payoff internazionale farà bene a tutte le Dolomiti, perchè il turista non conosce i confini geografico politici all'interno di un altro Stato" conclude Caner auspicando che "la polemica finisca qui".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP