Notizie locali
Pubblicità

Italia

Arresto genitori Renzi, "fatturati milionari e pochi dipendenti"

Di Redazione

FIRENZE - La "Eventi6", la società di Tiziano Renzi e Laura Bovoli (genitori dell'ex premier Matteo), che dal 2014 al 2018 ha visto crescere il suo volume d’affari da 1 a 7 milioni di euro, ha sempre avuto un numero di dipendenti «modestissimo» (da 3 a 7), operando sostanzialmente attraverso le cooperative che fornivano alla società il personale per la distribuzione dei volantini pubblicitari.

Pubblicità


Un sistema che, secondo l’accusa, è sempre stato il "modus operandi" della coppia: in questo modo potevano avere a disposizione, spiegava la procura nella richiesta delle misure avanzata il 26 ottobre scorso al gip di Firenze, sempre manodopera senza essere gravata di oneri previdenziali ed erariali. Pronti poi ad abbandonare le stesse cooperative non appena raggiungevano uno stato di difficoltà. Un sistema che, secondo quanto si apprende, risalirebbe indietro nel tempo, e che potrebbe essere stato usato anche prima alla "Delivery Service", la prima delle tre cooperative finite nell’inchiesta della procura fiorentina. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: