Notizie locali
Pubblicità
Bolzano, ubriaco al volante travolge un gruppo di turisti tedeschi: 6 morti e 11 feriti

Italia

Bolzano, ubriaco al volante travolge un gruppo di turisti tedeschi: 6 morti e 11 feriti

Di Redazione

BOLZANO - E’ di 6 morti e 11 feriti il bilancio di un tragico incidente stradale avvenuto la scorsa notte a Lutago, in Valle Aurina in Alto Adige. Secondo le prime informazioni, verso le ore 1.15 un’auto ha centrato a grande velocità un gruppo di persone che si trovava sul bordo della strada. Si tratta di turisti tedeschi: i morti sono tutti originari della Germania, mentre tra i feriti ci sono anche due persone di Bolzano. Dopo aver passato la serata in un locale, la comitiva si trovava accanto a un pullman turistico quando è stata centrata in pieno da un’automobile. Sei giovani sono morti sul colpo, mentre 11 hanno riportato ferite. Tre sono in gravi condizioni. Tra loro una donna che è stata trasferita d’urgenza di notte con l’elicottero del Aiut Alpin alla clinica universitaria di Innsbruck, in Austria.

Pubblicità

L’automobilista è un uomo del posto di 28 anni, di Chienes. Avrebbe avuto un tasso alcolemico molto elevato e per questo è  stato arrestato per omicidio stradale plurimo. Si trova attualmente all’ospedale di Brunico per accertamenti, piantonato da uomini delle forze dell'ordine.

Le vittime come detto facevano parte di una comitiva di turisti della Germania settentrionale, che si trovava in valle Aurina per la settimana bianca. Dopo aver passato la note in un locale, i giovani erano appena scesi da uno shuttle e stavano attraversando la strada, quando sono stati centrati dall’auto. E' subito partita la macchina dei soccorsi. Dei sopravvissuti si stanno occupando degli psicologi.  Trattandosi di una comitiva molto grande, complessivamente un’ottantina di persone, è stata istituita una hotline che fornisce informazioni ai parenti in Germania.

«L'incidente della scorsa notte è una tragedie per l’intera valle, siamo ancora senza parole», ha detto il sindaco del Comune di Valle Aurina Helmut Klammer. Klammer, che ancora di notte si è recato sul luogo dell’incidente, ha invitato la stampa a trattare la tragedia «con rispetto e correttezza».

Come ha informato il primario del reparto di medicina d’urgenza dell’ospedale di Bolzano, l’allarme è scattato alle ore 1.15. Sul posto sono intervenute complessivamente 17 ambulanze con otto medici d’urgenza e 50 infermieri, come anche il soccorso alpini. I rilievi di legge sono stati effettuati dai carabinieri.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA