Notizie locali
Pubblicità

Italia

Deraglia treno ad alta velocità nel Lodigiano: due morti e diversi feriti

Di Redazione

MILANO - Incidente sulla linea di alta velocità Milano-Bologna. Alle 5.30 il treno 9595 Frecciarossa Milano-Salerno è deragliato nei pressi della stazione di Livraga (Lodi). La motrice del Frecciarossa si è staccata dal resto del treno. Morti i due macchinisti, oltre 30 i feriti: nessuno è grave secondo i primi accertamenti e sono stati trasportati nei vari ospedali del lodigiano. «Le cause sono in corso di accertamento - si legge nella nota di Rfi - Sul posto i Vigili del Fuoco e i mezzi di soccorso. Tutti i treni, in entrambe le direzioni, sono stati instradati sulla linea convenzionale Milano-Piacenza con ritardi fino a 60 minuti».

Pubblicità

La Procura della Repubblica di Lodi ha aperto un’inchiesta sull'incidente. Sul posto, oltre ai carabinieri e alla polizia con i reparti della Scientifica, è arrivata in questo momento anche la Guardia di Finanza e sta arrivando da Milano il nucleo investigativo dei vigili del fuoco.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA