Notizie locali
Pubblicità
Il governo prepara il dl "liquidità": Stato garantirà con le banche 100% dei prestiti

Italia

Migranti, Conte ora passa alla linea dura e chiede al Viminale di intensificare rimpatri

Di Redazione

ROMA- «Non possiamo tollerare che si entri in Italia in modo irregolare» e «non possiamo permettere che i sacrifici» fatti dal Paese per la crisi Covid «siano vanificati». Lo ha detto il premier Giuseppe Conte nel corso del punto stampa da Cerignola, nel Foggiano. «Dobbiamo intensificare i rimpatri», ha aggiunto.

Pubblicità

«Stiamo collaborando con le autorità tunisine, è quella la strada. Io stesso ho scritto al presidente tunisino una lettera. Sono contento che abbia fatto visita ai porti per rafforzare la sorveglianza costiera. Dobbiamo contrastare i traffici e l’incremento degli utili da parte dei gruppi criminali che alimentano questi traffici illeciti. Dobbiamo continuare in questa direzione e intensificare i rimpatri» ha detto ancora il premier.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: