Notizie locali
Pubblicità

Lavoro

Gdo, 21 supermercati ex Abate riaprono con il marchio Md

Di Redazione

CATANIA - A due mesi dall’acquisizione degli ex supermercati del Gruppo Abate in Sicilia, Md è pronta a riaprire nell’Isola i punti vendita, totalmente ristrutturati con la propria insegna. Sono 21 le inaugurazioni in programma tra domani e il 23 luglio di altrettanti stores. Il primo punto vendita a riaprire sarà domani quello di contrada Bellia a Piazza Armerina (Enna). Seguiranno il 27 giugno quelli di Bronte e Pedara, nel Catanese. Il 28 sarà la volta di Randazzo. Poi via via tutti gli altri.

Pubblicità


Lo stesso Cavalier Patrizio Podini, presidente e fondatore di Md spa, aveva annunciato l’intenso piano di ristrutturazione già il 16 aprile del 2019, subito dopo l’asta che aveva permesso ad MD di acquisire 21 punti vendita a marchio Uno discount di Catania e provincia, oltre ad alcune strutture a Piazza Armerina e Leonforte (Enna) e ad Augusta (Siracusa. Allo stesso tempo era stata immediatamente garantita la continuità del lavoro anche ai 225 dipendenti messi a rischio dalla crisi finanziaria del Gruppo Roberto Abate spa.


Le nuove aperture in Sicilia andranno progressivamente ad incrementare una già consistente presenza di Md spa nella regione dove, già prima dell’acquisizione dei punti vendita Ex Abate, operavano 35 punti vendita diretti e 32 affiliati, serviti dal moderno centro distributivo di Dittaino in provincia di Enna, di oltre 30.000 mq. A questi si aggiungeranno anche altri due punti nuovi vendita già previsti dal piano sviluppo in Sicilia a Caltagirone (inaugurazione l’11 luglio) e Nicolosi (inaugurazione il 25 luglio). 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA