home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

«L'abuso di potere dei vigili nei miei confronti: trattato come un animale»

Segnalazione inviata a Lo dico a LA SICILIA su Whatsapp

«L'abuso di potere dei vigili nei miei confronti: trattato come un animale»

Volevo raccontare quello che considero un abuso. Mentre facevo una passeggiata al lungomare di Catania zona Ognina stavo facendo segnale a mio zio per fare posteggiare la macchina mentre tenevo il posto libero. A quel punto gli occupanti di una macchina posteggiata, una Clio bianca targata (omissis...), mi domandano i documenti ed elevano una contravvenzione di 771 euro dicendo che facevo segnale alla macchina. Mi rifiuto di mettere la firma e loro mi dicono che erano vigili urbani in borghese, alzano la voce e  buttando il documento di identità a terra, trattandomi come un animale. Voglio segnalare l'arroganza di queste persone. Lo considero un abuso di potere.

SEGNALAZIONE E FOTO INVIATI A LO DICO A LA SICILIA SU WHATSAPP 349 88 18 870

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa