Notizie locali
Pubblicità

Lo dico

Chiaramonte Gulfi, SS 514 CT-Rg: l'apertura di una voragine preoccupa un cittadino

Di Nome Cognome

Quando il cittadino si sostituisce alle istituzioni e richiama l’attenzione degli utenti della strada, ai fini di evitare loro una condizione di estremo pericolo. Già una condizione di estremo pericolo rappresentata dall’apertura di una profonda voragine che, paradossalmente, può quasi contenere una persona all’interno. Il tutto, per come si evince dalle immagini fornire dal blog Ultima ora di Franco Assenza, al quale si è rivolto, lanciando la segnalazione, Mario Cutello di Chiaramonte Gulfi, il cittadino nella foto. E’ quanto accade sulla rampa di uno svincolo ricadente al Km 18+700 lungo la Ss 514, Catania-Ragusa, in località Dicchiara all’innesto con Licodia Eubea. Il cittadino, in questo caso solerte e preoccupato per i pericoli che scaturiscono dall’apertura della voragine, ha posto – ovviamente a scopo precauzionale – due segnalatori rudimentali: due cassette in legno utilizzate nell’ortofrutta e un cartone legato a un metro di nastro segnalatore. Un plauso al cittadino di Chiaramonte Gulfi che, con senso di responsabilità e di assoluta civiltà, ha voluto segnalare questa situazione di pericolo che potrebbe creare danni meccanici alle autovetture e, ancora più gravi, a eventuali conducenti di moto o ciclomotori, oltre che, ai conducenti di mezzi pesanti, per via delle sollecitazioni che graverebbero nella sede stradale dissestata e compromessa.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: